Monitoraggio Dell’Aderenza Alla Terapia Farmacologica Nei Pazienti Con BPCO 2024

Monitoraggio Dell’Aderenza Alla Terapia Farmacologica Nei Pazienti Con BPCO 2024

Monitoraggio Dell’Aderenza Alla Terapia Farmacologica Nei Pazienti Con BPCO 2024

Crediti ECM:

5,4

Max partecipanti:

25000

Modalità:

Fad

Data inizio:

15-01-2024

Data fine:

14-01-2025

Costo:

Gratuito

Razionale

La bronco-pneumopatia cronico ostruttiva (BPCO), è una malattia cronica dell'apparato respiratorio, ingravescente, caratterizzata da un'ostruzione irreversibile delle vie aeree, di entità variabile a seconda della gravità.
A fronte di un’incidenza significativa ed in costante aumento della BPCO, la mancata aderenza alla terapia, specie quella inalatoria, è problematica ed è nota da tempo. Numerosi studi e review, condotte negli ultimi anni, hanno evidenziato delle percentuali allarmanti di mancata aderenza. Tra i fattori che stanno alla base di questo fenomeno vi sono: il tipo di farmaco, lo schema posologico, le caratteristiche individuali del paziente, ecc. Molto comune è un inferiore utilizzo dei farmaci, aspetto che interessa quasi la metà dei pazienti in terapia con nebulizzatori. Le percentuali dei pazienti che adottano una tecnica inalatoria inefficace sono elevate e più della metà dei soggetti affetti da BPCO abusa dei farmaci durante le riacutizzazioni. Un breve counselling condotto dal farmacista, in grado di informare il paziente sulla natura del farmaco prescritto e sull’importanza della sua corretta assunzione, come documentato in letteratura, si è dimostrato un approccio efficace in grado di migliorare l’aderenza alla terapia. Numerosi riscontri evidenziano come le terapie farmacologiche oggi a disposizione siano in grado di ridurre efficacemente e significativamente la frequenza e la durata delle riacutizzazioni della malattia: la conditio sine qua non è che i farmaci prescritti vengano assunti con regolarità, ragione per cui è fondamentale mettere in atto strategie efficaci per migliorare l’aderenza alla terapia del paziente. Nella trattazione dei contenuti tecnico-scientifici del corso verrà prima affrontato il tema dell’aderenza alla terapia e successivamente saranno approfonditi i temi dell’epidemiologia e della fisiopatologia delle patologie ostruttive respiratorie, l’inquadramento clinico e la terapia farmacologica della BPCO nonché gli aspetti di farmacovigilanza. Seguirà, in ultimo, la parte dedicata all’approccio pratico-operativo. Il presente corso formativo è stato progettato per una verifica e una misurazione degli effetti dell’attività del farmacista di comunità sull’aderenza alla terapia nel paziente con BPCO, tenendo in debita considerazione i seguenti obiettivi:

  • individuare i soggetti a rischio di aggravamento, a causa di una mancata aderenza alla terapia prescritta;
  • ridurre l'incidenza di BPCO non controllata;
  • migliorare l'aderenza terapeutica dei pazienti;
  • tracciare i fattori sociali che potrebbero influire sul tasso di aderenza.

DATA DI INIZIO: 15 gennaio 2024
DATA DI FINE: 14 gennaio 2025

Descrizione

PROVIDER ECM: FOFI (provider standard n°3836)
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA ECM: FOFI PROVIDER, Dott. Davide Mastroianni
SEGRETERIA SCIENTIFICA: Fondazione Cannavò
ORE FORMATIVE: 3 ore
CREDITI TOTALI: 5.4 crediti ECM
N. PARTECIPANTI: 25000
QUOTA DI ISCRIZIONE: gratuita
L’evento non prevede sponsor


SEDE PIATTAFORMA: Via Palestro, 75 – 00185 Roma
URL CORSO: https://www.fadfofi.com/


PROFESSIONI E DISCIPLINE TARGET
Professione: Farmacista
Disciplina: Farmacista pubblico del SSN; Farmacista territoriale; Farmacista di altro settore


OBIETTIVO FORMATIVO n°32: Tematiche speciali del S.S.N. e/o S.S.R. a carattere urgente e/o straordinario individuate dalla Commissione nazionale per la formazione continua e
dalle regioni/province autonome per far fronte a specifiche emergenze sanitarie con
acquisizione di nozioni di processo


AREA FORMATIVA: Acquisizione Competenze di Processo

Programma

MODULO Luca Pani

  • L’ Aderenza alla terapia
    • L’importanza
    • Gli svantaggi della mancata aderenza
    • Gli obiettivi
    • Il ruolo del farmacista


MODULO Fulvio Braido

  • Le malattie respiratorie in Italia. Dimensione del problema
  • Asma e BPCO: prevalenza e fattori di rischio
  • Inquadramento clinico del paziente con BPCO
  • L’importanza dell’aderenza alla terapia e dell’automonitoraggio delle BPCO
  • La terapia farmacologica della BPCO
  • L’importanza delle associazioni fisse e delle precostituite in termini di aderenza


MODULO Barbara Monaco

  • La farmacovigilanza


MODULO Giovanni Petrosillo

  • Approccio pratico - operativo alla sperimentazione dei servizi in farmacia

Responsabili Scientifici

    Dott. Luigi D’Ambrosio Lettieri

    Vicepresidente Nazionale Federazione Ordine Farmacisti Italiani (FOFI)
    Presidente Fondazione Francesco Cannavò

     

Docenti

    Dott. Giovanni Petrosillo

    Farmacista Titolare, Presidente Federfarma Bergamo
    Presidente Sunifar

    Prof. Luca Pani

    Full Professor of Pharmacology and Clinical Pharmacology - University of Modena and Reggio Emilia - Modena, Italy
    Full Professor of Clinical Psychiatry - University of Miami - Miami, USA

    Dott.ssa Barbara Monaco

    Farmacista collaboratore
    Tirocinante specializzanda in Farmacia Ospedaliera

    Prof. Fulvio Braido

    Professore associato presso l’Università di Genova

Iscriviti alla newsletter

Registrati per rimanere aggiornato con le ultime novità della Fondazione e per fornire il tuo contributo per ottimizzare la proposta formativa