Osservatori

Osservatori

L’Osservatorio, si pone l’obiettivo di individuare i bisogni dei cittadini, rilevare le esigenze degli operatori, a partire dai medici,...

L’Osservatorio è stato realizzato per condurre indagini periodiche attraverso questionari diversificati per target: medici, farmacisti e cittadini. Le tematiche trattate vertono su necessità, punti di forza, debolezze e opportunità che il modello di proximity care andrà a delineare sul territorio.

La mission dell’Osservatorio è quella di agevolare il confronto tra decisori politici, autorità e professionisti della sanità per attuare con maggiore efficacia e tempestività quanto previsto dal DM 77/2022 che definisce i nuovi modelli della governance sanitari territoriale.

lL rilancio della sanità non può che tenere conto della necessità di implementare e sviluppare ulteriormente le sinergie tra tutti gli operatori dell’assistenza e della presa in carico. Il sistema sanitario ha sinora operato secondo la logica dei silos, ma, oggi, è quanto mai necessario costruire ponti tra i vari soggetti.

Nasce da qui l’idea alla base dell’Osservatorio, un importante luogo e strumento di analisi e di confronto.

L’Osservatorio, realizzato da Fondazione Cannavò e Fofi, con la collaborazione di Federfarma, Assofarm, Sifo, Fenagifar, Università Bocconi, Cittadinanzattiva, Fimmg e Fimp, si pone «l’obiettivo di individuare i bisogni dei cittadini, rilevare le esigenze degli operatori, a partire dai medici, pediatri e farmacisti, registrare le criticità presenti, così da farne oggetto di valutazione, anche con l’intervento, laddove necessario, presso il decisore politico»

Le cure di prossimità

 

Alla luce delle criticità determinate dalla situazione pandemica, che ha mostrato la fragilità di un sistema ospedale centrico e la conseguente affermazione di un modello basato sulla proximity care si è reso necessario analizzare il contesto di riferimento sul territorio con l’Osservatorio sulle cure di prossimità, iniziativa promossa da Fondazione Cannavò ed Edra con Fofi, Federfarma, Fnomceo, Fimmg, Sifo, Assofarm, Fenagifar e Cittadinanzattiva oltre che di Università Bocconi.

L’Osservatorio è stato realizzato per condurre indagini periodiche attraverso questionari diversificati per target: medici, farmacisti e cittadini.

Le tematiche trattate vertono su necessità, punti di forza, debolezze e opportunità che il modello di proximity care andrà a delineare sul territorio.

La mission dell’Osservatorio è quella di agevolare il confronto tra decisori politici, autorità e professionisti della sanità per attuare con maggiore efficacia e tempestività quanto previsto dal DM 77/2022 che definisce i nuovi modelli della governance sanitari territoriale.

Scopri le attività ed i risultati dell'Osservatorio sulle Cure di Prossimità.

 

CLICCA QUI

 

 L'evoluzione della pratica vaccinale sul territorio

 

Alla luce dei cambiamenti, delle recenti evoluzioni in risposta all’emergenza pandemica e dei riscontri positivi alla campagna vaccinale sul territorio nasce l’Osservatorio sulla Pratica Vaccinale.

L’Osservatorio è stato realizzato per condurre indagini periodiche attraverso questionari diversificati per target: decisori, medici, farmacisti e cittadini.

Le tematiche trattate vertono su necessità, punti di forza, debolezze e opportunità che l’attività vaccinale ha realizzato sul territorio.

La mission dell’Osservatorio è quella di agevolare il confronto tra decisori politici, autorità e professionisti della sanità per attuare con maggiore efficacia e tempestività quanto previsto dal DM 77/2022 che definisce il processo di evoluzione della sanità territoriale.

Scopri le attività ed i risultati dell'Osservatorio sulla Pratica Vaccinale 

 

CLICCA QUI 

 

Iscriviti alla newsletter

Registrati per rimanere aggiornato con le ultime novità della Fondazione e per fornire il tuo contributo per ottimizzare la proposta formativa

VEDI ANCHE